Calcio e calcetto

Nel calcio e nel calcetto esiste una grande varietà di movimenti corporei, per le differenti situazioni di gioco e per il gran numero di ruoli rappresentabili. Questo richiede parecchie qualità psicomotorie, inoltre, essendo un gioco di squadra, fa sì che i ragazzi imparino a muoversi all’interno di un gruppo in armonia.

Come in tutti gli sport, anche nel calcio, esistono delle tappe di apprendimento fondamentali, che a seconda dell’età cambiano.

Gli istruttori del Centro Estivo dello Sporting Club Ostiense avranno come obiettivo proprio quello di indirizzare i bambini a seconda delle proprie abilità in un percorso di scoperta sportiva.

DIVISIONE PER ABILITA’

Nel programma del nostro Centro Estivo, a seconda delle capacità dei ragazzi, si rispettano le regole principali della scuola calcio.

Per i bambini più piccoli del Baby Club tutto il programma sarà orientato al gioco, unendo l’aspetto ludico a quello motorio. Per raggiungere questo scopo svilupperemo prima i movimenti naturali, come ad esempio la corsa con la palla. Poi svilupperemo i movimenti sempre più complessi, che serviranno a stimolare la velocità di reazione a stimoli visivi e acustici e a sviluppare equilibrio, coordinazione e sicurezza di sé.

Ai principianti verrà data una preparazione di base per poi affrontare con profitto la preparazione tecnica. Per i ragazzi più esperti sarà attuato un programma di specializzazione nel ruolo. Per i bambini con una discreta capacità motoria, un maggior senso delle regole e della disciplina del gioco, gli esercizi diverranno gradualmente più tecnici ed impegnativi. Questi esercizi saranno mirati ad incrementare qualità come la destrezza, la forza, la velocità nella corsa e nei passaggi di palla.

I ragazzi del Centro Estivo dello Sporting Club Ostiense avranno a completa disposizione undici campi di erba sintetica di ultimissima generazione, dove potranno disputare allenamenti e partite con la collaborazione di istruttori ed assistenti.

Nel nostro Centro Estivo tutti i bimbi e ragazzi seguiranno una volta a settimana uno stage di scuola calcio, seguiti da tecnici altamente qualificati.  Durante questi stage di specializzazione i bambini impareranno le regole del calcio, la tecnica di base ma soprattutto a relazionarsi tra di loro, senza competizione ma imparando invece il gioco di squadra e la cooperazione.

BABY CLUB (dai 3 ai 6 anni)

Obiettivi: socializzare, vincere la paura del contatto fisico e con il terreno. Introdurre il concetto di gruppo e di aiuto reciproco. Iniziare a rapportarsi con lo spazio ed il tempo in relazione al pallone.

Giochi: Guidare la palla, fermare la palla, calciarla, muoversi con e senza la palla.

CENTRO ESTIVO ( sopra i 7 anni)

Obiettivi: migliorare gli schemi motori di base, il ritmo, l’equilibrio, la coordinazione. Apprendere le regole del calcio ed introdurre dei fondamentali della tecnica. Socializzare con gli altri bambini grazie al discorso squadra e agli obiettivi proposti.

Giochi: Esercizi di tecnica con punteggi, a tempo, a staffetta. Gare con lo sviluppo del singolo fondamentale, partite, tornei.

Data

marzo 2019

Categoria

  • Sport
3
Condividi